Skip to main content

Piazza della Balduina, lavori (e disagi) infiniti?

È ormai da una decina di giorni che, a piazza della Balduina, si stanno effettuando dei lavori per conto di Italgas, sul lato verso via della Balduina a “scendere”. Qui sono state scavate, infatti, due buche nell’asfalto, una piuttosto estesa, l’altra leggermente più piccola, ma che, comunque, occupa una parte della sede stradale, per cui, in quel tratto, si può transitare ora solo in un senso di marcia, cioè venendo da via Galimberti verso la piazza. La presenza, per l’ennesima volta, di lavori su piazza della Balduina rappresenta, chiaramente, un danno per i numerosi commercianti che lì hanno i loro negozi, specialmente per quanti si trovano proprio in quel tratto, che sostengono che, negli ultimi anni, era capitato già diverse altre volte che scavassero davanti a loro, per conto di Acea, Italgas o altre società di servizi.

Per i negozianti, infatti, queste due grosse buche sull’asfalto rendono più difficile anche il passaggio di pedoni, e di possibili acquirenti, davanti alle loro attività commerciali, e nei giorni scorsi, a causa dei lavori, si sarebbe formata della fanghiglia sul marciapiede. Su uno dei cartelli del cantiere è stato scritto che il termine dei lavori è previsto per il 28 febbraio, ma, secondo un commerciante, tale data sarebbe stata più volte “aggiornata” dagli operai. I negozianti vorrebbero, quindi, che vi sia una gestione più oculata di questi lavori, in modo da dover scavare, magari, una volta sola, e concentrare in una volta sola tutte le modifiche da effettuare alle reti idriche o elettriche o del gas, senza “richiudere” le buche se poi bisogna “riaprirle” più volte.

Uno di loro suggerisce anche di far rilasciare, dalle ditte che vi lavorano, un attestato, al termine dell’opera, in cui si certifichi che i lavori sono stati effettuati nel miglior modo possibile, così che non sia poi necessario tornare a scavare in quel punto. Ci auguriamo, dunque, che le ditte competenti e le amministrazioni comunali e municipali si rendano conto dei disagi causati da questi lavori e si adoperino per farli durare il meno possibile e per rendere meno necessario il doverli effettuare cosi spesso.

Luca Fiorucci
Piazza della Balduina, lavori (e disagi) infiniti?
18 Feb
Condividi articolo
Ti potrebbero interessare anche…
  • Balduina’S incontra l’assessora Portaro, Ambiente e Commercio

    Balduina’S incontra l’assessora Portaro, Ambiente e Commercio

    7 Giugno 2024
  • Offese social a Balduina’S. Ex esercente si scusa e offre una donazione per il decoro del quartiere

    Offese social a Balduina’S. Ex esercente si scusa e offre una donazione per il decoro del quartiere

    7 Giugno 2024
  • Pregi e difetti della Balduina secondo i suoi abitanti

    Pregi e difetti della Balduina secondo i suoi abitanti

    31 Maggio 2024
  • Fare rete con ASSORETIPMI per contrastare le inefficienze della burocrazia

    Fare rete con ASSORETIPMI per contrastare le inefficienze della burocrazia

    18 Maggio 2024
  • Storie di vita al femminile

    Storie di vita al femminile

    9 Maggio 2024
  • Un anno del Club del Libro di Balduina’S con Massimo Cecchini e il suo “Bambino”

    Un anno del Club del Libro di Balduina’S con Massimo Cecchini e il suo “Bambino”

    15 Aprile 2024
  • Assemblea del Comitato Civico Balduina’S: “Noi al servizio del Quartiere, ma chiediamo rispetto dalle Istituzioni e più supporto dai cittadini”

    Assemblea del Comitato Civico Balduina’S: “Noi al servizio del Quartiere, ma chiediamo rispetto dalle Istituzioni e più supporto dai cittadini”

    27 Marzo 2024
  • “Letteratura e(‘) Donna. Storie di Vita al femminile, l’aperitivo letterario organizzato da Balduina’S per la Festa della Donna

    “Letteratura e(‘) Donna. Storie di Vita al femminile, l’aperitivo letterario organizzato da Balduina’S per la Festa della Donna

    15 Marzo 2024
  • Piazzale Socrate, polemiche sulla grata. A quando l’annunciata riqualificazione?

    Piazzale Socrate, polemiche sulla grata. A quando l’annunciata riqualificazione?

    3 Marzo 2024
  • Manifestazione sul cantiere di via Lattanzio per dire “no” ad altri piani. Partecipazione e istanze.

    Manifestazione sul cantiere di via Lattanzio per dire “no” ad altri piani. Partecipazione e istanze.

    19 Febbraio 2024
Torna su