Skip to main content

Manifestazione sul cantiere di via Lattanzio per dire “no” ad altri piani. Partecipazione e istanze.

Si è tenuta giovedì 15 febbraio sera, a via Proba Petronia, di fronte all’ingresso della stazione Appiano, la manifestazione indetta dal consigliere municipale Lorenzo De Santis riguardo al cantiere in via Lattanzio, a cui hanno aderito anche l’associazione Balduina’S e il Comitato Crollo alla Balduina, con il suo presidente, l’avvocato Giancarlo de Caprariis (vicepresidente di Balduina’S). Vi hanno partecipato circa 70 residenti, oltre ad alcuni esponenti politici di vari partiti. De Santis, all’inizio, ha spiegato i motivi che lo avevano indotto a convocare l’assemblea, ripercorrendo brevemente l’iter giudiziario-amministrativo che, incredibilmente, e contrariamente alle decisioni prese inizialmente, si starebbe concludendo con il permesso a costruire altri due piani nelle palazzine, concesso dal Pau (dipartimento Programmazione Urbanistica) del Comune di Roma. Si è parlato, in particolare, della sentenza del Consiglio di Stato del 06.12.2022, che avrebbe stabilito che il silenzio del Comune alla variante presentata dall’Ecolattanzio non può essere interpretato come silenzio-assenso e, quindi, come un permesso a costruire.

È poi intervenuto De Caprariis, presidente del Comitato Crollo alla Balduina, che ha suggerito ai residenti di intentare dei ricorsi contro le ultime decisioni in merito della pubblica amministrazione. L’avvocato Ettore Romagnoli ha, invece, posto l’attenzione soprattutto sulla questione della sicurezza, e sul fatto che, nell’area del cantiere, vi sarebbe stata, probabilmente, una falda acquifera nel terreno, come dimostrato dal fatto che, sia prima che dopo il crollo di via Andronico, vi si poteva vedere dell’acqua, che, in parte, veniva drenata, ma che tuttora, talvolta, ricomparirebbe nei pressi. È poi intervenuto anche un architetto dell’Ecolattanzio, secondo il quale la ditta, invece, avrebbe agito sempre nel rispetto delle leggi, e pure della legge regionale di riqualificazione urbana, e, qualora la richiesta di variante fosse stata presentata dopo che era stato già demolito il preesistente istituto Santa Maria degli Angeli, si poteva, comunque, usufruire dell’aumento di cubature previsto da tale legge.

Ha quindi parlato l’esponente di Fratelli d’Italia Federico Guidi, che ha sottolineato come vi sia l’appoggio del suo partito, anche se di un’altra area politica, all’iniziativa di De Santis, e ha annunciato che si potrebbe interessare della questione la Commissione Trasparenza di Roma Capitale, e si potrebbe, inoltre, chiedere una commissione comunale congiunta, così come auspicato pure dalla consigliera municipale della lista civica “Calenda Sindaco” Camilla Bargione, anch’essa intervenuta. Hanno parlato alcuni condomini degli appartamenti già costruiti delle tre palazzine, lamentandosi del fatto che si sentono come attaccati da queste manifestazioni, ma sono stati rassicurati sul fatto che non è così, e che semmai gli attacchi, o meglio la richiesta di non costruire altri piani, e’ rivolta unicamente all’Ecolattanzio. È intervenuto un residente del quartiere Monteverde, dove pure, ha spiegato, è presente un cantiere, sembrerebbe della stessa ditta, e che è, quindi, preoccupato per il fatto che, anche lì, si starebbe edificando in maniera intensiva. Al termine della partecipata assemblea, De Santis ha detto che, ora, si cercherà di fare luce sulla questione, sia in sede municipale che comunale, e poi ci si rivedrà in piazza, con un’altra manifestazione, per fare il punto.

Il consigliere, venerdì, ha pubblicato, sulla sua pagina Facebook, un post in cui ha ringraziato quanti hanno partecipato, e ha poi scritto: “I cittadini hanno chiesto una verifica da parte dell’amministrazione comunale e municipale, recependo dunque l’ultima risoluzione votata in municipio, e che senza ritardi, deve essere attuata”. Sara’ richiesta, ha aggiunto, “una Commissione congiunta comunale, che possa far luce sulle motivazioni che hanno spinto l’amministrazione a modificare ogni interpretazione sul tema tenuta per 5 anni, consolidatasi in giurisprudenza, e che ora è stata spazzata via con un soffio. Per capire dove sono i requisiti e le finalità della rigenerazione urbana, dove sono i potenziamenti alle strutture pubbliche di cui alla legge regionale tanto difesa, rispetto al risultato che sarà, un complesso di tre edifici rialzato rispetto a tutti gli altri, comprendente principalmente ed esclusivamente appartamenti residenziali. All’esito di queste torneremo in strada a fare il punto sulla situazione”.

Luca Fiorucci
Manifestazione sul cantiere di via Lattanzio per dire “no” ad altri piani. Partecipazione e istanze.
19 Feb
Condividi articolo
Ti potrebbero interessare anche…
  • Un anno del Club del Libro di Balduina’S con Massimo Cecchini e il suo “Bambino”

    Un anno del Club del Libro di Balduina’S con Massimo Cecchini e il suo “Bambino”

    15 Aprile 2024
  • Assemblea del Comitato Civico Balduina’S: “Noi al servizio del Quartiere, ma chiediamo rispetto dalle Istituzioni e più supporto dai cittadini”

    Assemblea del Comitato Civico Balduina’S: “Noi al servizio del Quartiere, ma chiediamo rispetto dalle Istituzioni e più supporto dai cittadini”

    27 Marzo 2024
  • “Letteratura e(‘) Donna. Storie di Vita al femminile, l’aperitivo letterario organizzato da Balduina’S per la Festa della Donna

    “Letteratura e(‘) Donna. Storie di Vita al femminile, l’aperitivo letterario organizzato da Balduina’S per la Festa della Donna

    15 Marzo 2024
  • Piazzale Socrate, polemiche sulla grata. A quando l’annunciata riqualificazione?

    Piazzale Socrate, polemiche sulla grata. A quando l’annunciata riqualificazione?

    3 Marzo 2024
  • Manifestazione sul cantiere di via Lattanzio per dire “no” ad altri piani. Partecipazione e istanze.

    Manifestazione sul cantiere di via Lattanzio per dire “no” ad altri piani. Partecipazione e istanze.

    19 Febbraio 2024
  • Via Andronico, alla fine arriva l’assenso dal Comune per i due piani in più. Manifestazione il 15 febbraio sostenuta anche da Balduina’S

    Via Andronico, alla fine arriva l’assenso dal Comune per i due piani in più. Manifestazione il 15 febbraio sostenuta anche da Balduina’S

    13 Febbraio 2024
  • Arriva Carnevale alla Balduina #24, la festa di Carnevale organizzata dall’associazione Balduina’S!

    Arriva Carnevale alla Balduina #24, la festa di Carnevale organizzata dall’associazione Balduina’S!

    12 Febbraio 2024
  • PMI, venerdì 26 incontro su bandi, agevolazioni e risparmio energetico organizzato da Balduina’S e Rete Trionfale

    PMI, venerdì 26 incontro su bandi, agevolazioni e risparmio energetico organizzato da Balduina’S e Rete Trionfale

    25 Gennaio 2024
  • Pmi, focus a Roma su agevolazioni (Rassegna stampa- InfoImpresa.info)

    Pmi, focus a Roma su agevolazioni (Rassegna stampa- InfoImpresa.info)

    22 Gennaio 2024
  • Balduina’s e Rete Trionfale: venerdì 26 un appuntamento speciale per le imprese locali (Rassegna stampa-7colli.it)

    Balduina’s e Rete Trionfale: venerdì 26 un appuntamento speciale per le imprese locali (Rassegna stampa-7colli.it)

    22 Gennaio 2024
Torna su